Notizie locali
Pubblicità

Caltanissetta

A Caltanissetta il cannolo da record: è lungo 21 metri ed è entrato nel Guinness

Hanno collaborato pasticceri di tutta la Sicilia. Utilizzati 600 kg di ricotta  e 35 di zucchero. La cialda ha un diametro di ben
18 centimetri. E' il più lungo del mondo

Di Lino Lacagnina

Il cannolo più grande del mondo è quello realizzato a Caltanissetta: la lunghezza accertata e certificata è di 21,43 metri che polverizza il precedente record registrato nel “Guinness World Records” di 5,75 metri.

Pubblicità

 

 

 

La spettacolare “impresa” è stata realizzata ieri pomeriggio in corso Umberto dove, prevedendo la realizzazione di un cannolo record, era stato allestito un tavolo lungo 30 metri. Mèntore di questo primato è stato il maestro pasticciere nisseno Lillo Defraia che è stato collaborato da un gruppo di colleghi arrivati da ogni parte della Sicilia. A dare il loro contributo sono stai anche numerosi pasticcieri locali, per un totale complessivo di 150 persone. Decisivo anche l’apporto di Ristoworld Italia di cui è presidente Marcello Proietto di Silvestro, che ha coordinato tutta la fase preparatoria dell’evento culminato con la realizzazione del record del mondo.
Defraia non è nuovo a imprese di questo tipo. Nel 2002, guidò un drappello di colleghi per la realizzazione del “rollò” (altro dolce tipico di Caltanissetta) che fu catalogato come il più lungo del mondo: 303 metri. In quella occasione, per realizzarlo furono necessari 780 kg di ricotta fresca, 3.600 uova, 400 kg di zucchero, 60 kg di farina, 20 kg di cacao, 40 kg di scaglie di cioccolato e 40 kg di marzapane.

 

 

 

Per la realizzazione del cannolo-record di ieri (così lungo da renderlo inattaccabile nel tempo) sono stati utilizzati oltre 600 chili di ricotta, 35 chili di zucchero, e poi cannella, gocce di cioccolato e granella di pistacchio. Le cialde (del diametro di 18 centimetri), confezionata sabato in una fornace di Belpasso con circa 200 litri di olio e trasferite con cura a Caltanissetta, erano state confezionate utilizzando 10 tubi in acciaio inox appositamente realizzati. Il tentativo di realizzare il cannolo più grande del mondo era finalizzato anche ad accendere i riflettori sul “Cannolo di Caltanissetta”, prodotto identitario che si propone come unico e aderente alla filosofia della “denominazione comunale di origine” (“De.Co”)

 

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA