Notizie locali
Pubblicità

Caltanissetta

La musica del "Capo dei Capi" su TikTok mentre è ai domiciliari: 30enne finisce in cella

Ha pubblicando foto e video in cui esaltava lo status di detenuto agli arresti in casa

Di Redazione

Dagli arresti domiciliari al carcere. E' finita così per un trentenne di Caltanissetta arrestato a maggio per traffico di sostanze stupefacenti in concorso nell’operazione della polizia "Notti bianche". L’indagato, nonostante gli arresti domiciliari e le restrizioni imposte dal giudice ha continuato ad interagire tramite Tik Tok con altre persone, pubblicando persino foto e video in cui esaltava lo status di detenuto domiciliare con il sottofondo musicale del brano "Il capo dei capi". In un altro video mostrava ai suoi followers l’atto di tagliare il braccialetto elettronico con una forbice, commentando "finalmente libero, era ora".   

Pubblicità

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA