Notizie locali
Pubblicità

Caltanissetta

Spara al vicino e poi si barrica in casa, arrestato a Vallelunga Pratameno

In manette un 70enne. Il ferito è un operaio di 53 anni che è stato trasferito in elisoccorso al civico di Palermo

Di Redazione

Un 70enne di Vallelunga Pratameno nel Nisseno è stato arrestato dai carabinieri per tentativo di omicidio, porto abusivo di arma da fuoco e ricettazione: è accusato di aver tentato di uccidere un vicino di casa con il quale aveva appena avuto una lite.

Pubblicità

A segnalare quanto stava accadendo ai carabinieri alcuni vicini che hanno prima sentito le grida e poi gli spari. Quando gli uomini dell’Arma sono arrivati hanno trovato un operaio cinquantatreenne ferito alle gambe da alcuni colpi di pistola.

L'uomo, che è stato soccorso da un’ambulanza della Misericordia di Vallelunga Pratameno, e successivamente trasportato in elisoccorso all’ospedale Civico di Palermo, non sarebbe in pericolo di vita.

I carabinieri, sentita la vittima e alcuni testimoni, hanno arrestato il presunto autore del ferimento, che era ancora armato e si era barricato in casa. L’arma sequestrata, una calibro 7,65, oltre ad essere detenuta illegalmente, è risultata rubata nel Palermitano negli anni Settanta. L’uomo è stato condotto al carcere Malaspina di Caltanissetta.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: