Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

il caso

A spasso per Catania sul monopattino divano: è un 15enne. Multa di 2 mila euro ai genitori

La Polizia ha identificato il ragazzino dopo i video apparsi sui social

Di Redazione |

Ha un nome e cognome il ragazzino che sui social era apparso per le strade di Catania su un divano sistemato su un monopattino.

«Non è solo una “bravata” – ha rilevato la polizia – la già pericolosa condotta del giovane avrebbe potuto riportare serie lesioni in caso di caduta dal quel “marchingegno” del tutto illegale e avrebbe potuto avere risvolti ben più seri, creando un incidente stradale e riverberandosi, così, sulla sicurezza della circolazione dei veicoli».

Le indagini non semplici hanno comunque condotto all’identificazione immediata del giovane, uno studente di quindici anni senza alcun precedente, che è stato individuato con certezza; sono state anche accertate le circostanze di tempo in cui è stata compiuto questa scelleratezza: i fatti risalgono alle sera dello scorso 8 ottobre e soltanto dopo sono stati pubblicati sui social da altri giovani che sono stati, a loro volta, individuati e identificati.

Adesso, a carico del giovane – e dei suoi genitori, attesa la minore età – verranno comminate le sanzioni amministrative relative all’infrazione sulla circolazione de i monopattini elettrici, per un importo totale di circa 2.000 euro.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA


Articoli correlati