Notizie Locali


SEZIONI
°

Rifiuti

Catania, via S. Francesco La Rena ricoperta di spazzatura. Gli abitanti chiedono le telecamere

Il consigliere del VI municipio Maurizio La Magna ha ricevuto sul proprio cellulare l’ennesimo video da parte dei residenti della zona.

Di Damiano Scala |

In via San Francesco La Rena a Catania si abbandona qualsiasi tipo di rifiuto. Una immensa pattumiera a cielo aperto a pochi passi dal viale Kennedy e dai lidi della Plaia. “In piena stagione estiva l’estrema periferia meridionale di Catania, con i suoi villaggi a mare, è presa d’assalto da migliaia di catanesi e turisti in villeggiatura”. A parlare è il consigliere del VI municipio Maurizio La Magna, dopo aver ricevuto sul proprio cellulare l’ennesimo video da parte dei residenti della zona.

“Gli abitanti sono esasperati e chiedono l’istallazione di un sistema di videosorveglianza lungo l’intera strada. Telecamere che potrebbero individuare i colpevoli e punirli come meritano”. Intanto le montagne di rifiuti aumentano. Materiale di risulta, materassi, sacchetti della spazzatura, bottiglie di vetro, persino vestiti: qualsiasi angolo, ingresso per i campi o anfratto diventa l’ideale per scaricare abusivamente. La procedura è consolidata: la macchina si ferma, l’autista scarica la spazzatura e poi riparte. Tutti vedono, nessuno muove un dito perchè questa ormai è la consuetudine. Adesso però il problema si è talmente ampliato che anche la normale circolazione è diventata difficoltosa. In via San Francesco La Rena devono alternarsi macchine, mezzi pesanti e autobus in un’unica corsia perchè l’altra è quasi interamente occupata dalla spazzatura.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA