Notizie Locali


SEZIONI
Catania 35°

Viabilità

Comune Catania,12,5 mln per collegare Rotolo e piazza Europa

L’intervento sull'assetto viario, che sarà finanziato dai fondi del Pn Metro Plus 2021-2027, è stato ideato per ridurre al minimo i tempi di realizzazione rispetto alle precedenti previsioni e le azioni di esproprio di viale Alcide de Gasperi

Di Redazione |

La Giunta del Comune di Catania, su proposta del sindaco Enrico Trantino e dell’assessore ai Lavori pubblici e Politiche comunitarie, Sergio Parisi, ha adottato la delibera per allargare la sede stradale di viale Alcide De Gasperi, parallela al lungomare Ognina, consentendo una immissione rapida all’altezza di San Giovanni li Cuti, bypassando così l’attuale strozzatura.

L’intervento sull’assetto viario, che sarà finanziato dai fondi del Pn Metro Plus 2021-2027 con una dotazione finanziaria di circa 12.500.000 euro, è stato ideato per ridurre al minimo i tempi di realizzazione rispetto alle precedenti previsioni e le azioni di esproprio di viale Alcide de Gasperi.Per il Comune è «una soluzione inedita e innovativa che si collegherà al progetto di riqualificazione del tratto fra piazza Mancini Battaglia e piazza Europa, così come alla seconda carreggiata in via Barraco, al Rotolo, secondo i programmi dell’Amministrazione Trantino da realizzare prima della pedonalizzazione del lungomare».

«Il tracciato alternativo di viabilità di scorrimento Rotolo-Piazza Europa – hanno Trantino e Parisi – consentirà di non attendere il lungo iter burocratico per altre proposte alternative di collegamento del viale Alcide De Gasperi a piazza Europa sviluppate negli anni scorsi, concretizzando la possibilità di avere in tempi celeri un tratto a quattro corsie svincolato dal transito fronte-mare. Una soluzione che contempera la necessità di avere un’alternativa veicolare da poter realizzare in tempi ragionevoli e la concretizzazione del sogno di pedonalizzare il lungomare».COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA