Notizie Locali


SEZIONI
Catania 34°

Catania

Licenze taxi per persone in sedia a rotelle, Buceti: «Orgoglioso del nuovo regolamento comunale»

Il consigliere comunale di Fratelli d’Italia commenta l’approvazione dell’emendamento da lui proposto

Di Redazione |

“Una semplice iniziativa di buon senso che pone termine a un grave vulnus discriminatorio rendendo Catania una città più accessibile per le persone con disabilità fisiche”. Così il consigliere comunale di Fratelli d’Italia, Erio Buceti, commenta l’approvazione dell’emendamento da lui proposto che obbliga il Comune di Catania a riservare una quota delle licenze per i taxi esclusivamente per veicoli adatti per il trasporto di persone in sedie a rotelle.

“Sulle 189 attuali licenze Taxi rilasciate dal Comune di Catania – spiega Buceti – nessuna prevedeva l’obbligo di adeguare il veicolo per il trasporto di una o più persone su sedia a rotelle. Ma ora nel nuovo regolamento il 25% delle nuove licenze che verranno rilasciate dal Comune di Catania saranno obbligatoriamente destinate a veicoli che consentano l’accesso e la discesa dal mezzo attraverso pedana sollevatrice o scivolo a scomparsa. Sono orgoglioso – conclude il consigliere di FdI -che, congiuntamente alla Collega Presidente dell’VIII Commissione pari opportunità, Melania Miraglia e altri colleghi consiglieri, abbiamo condiviso l’emendamento, successivamente fatto proprio dall’Amministrazione.”. COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA

Di più su questi argomenti: