Notizie locali
Pubblicità

Catania

Allagamenti all'ospedale Garibaldi Nesima, il Comune di Catania avvia accertamenti sulle cause

L'assessore comunale con delega all’Urbanistica Enrico Trantino: «Informeremo gli organi competenti e la città dell’esito di questi approfondimenti»

Di Redazione

«L'Amministrazione Pogliese ha disposto un’indagine conoscitiva per verificare cosa abbia provocato il riflusso dell’acqua in direzione dell’ospedale. In particolare, è stato chiesto di accertare se vi siano stati interventi edilizi che abbiano ostruito la canalizzazione delle acque nel fiume Acquicella e se gli stessi siano stati eventualmente realizzati in base a regolari autorizzazioni e in conformità ad esse». Lo afferma in una nota l’assessore comunale con delega all’Urbanistica Enrico Trantino, in relazione all’interrogazione presentata da consiglieri comunali di Catania sugli allagamenti verificatisi al Garibaldi-Nesima a seguito dell’alluvione dei giorni scorsi. «Informeremo gli organi competenti e la città - conclude la nota - dell’esito di questi approfondimenti».

Pubblicità

 

 


 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA