Notizie locali
Pubblicità

Catania

Catania e il caos rifiuti, il prefetto chiama l'assessore regionale: «Ripulire le strade»

Accolto l’invito di alcuni partecipanti alla manifestazione di due settimane fa. Chiesto un tavolo di crisi a Daniela Baglieri

Di Redazione

 Il Partito Democratico della città di Catania e il gruppo di Focus Catania, coordinato da Jacopo Torrisi, nei giorni scorsi hanno aderito alla manifestazione di protesta contro l’emergenza rifiuti organizzata dal Movimento 5 Stelle della città etnea e in particolare dal consigliere comunale Graziano Bonaccorsi e da Catania Bene Comune, alla quale ha preso parte anche la deputata all’Ars Gianina Ciancio (M5S) e la deputata nazionale Maria Laura Paxia (Misto).  

Pubblicità

 

 

I rappresentanti del PD, del Movimento 5 Stelle, di Focus Catania e l’on. Paxia hanno redatto una nota stampa congiunta, dopo aver consegnato nel corso della manifestazione una lettera al prefetto di Catania, Maria Carmela Librizzi,  e dopo avere ottenuto un riscontro positivo  nella serata di ieri: «Eravamo tutti insieme a protestare contro questa indecente condizione d’emergenza - si legge - partiti, associazioni, istituzioni e cittadini catanesi. Il disastro dei rifiuti è figlio di una gestione scellerata, non ha colore politico e ci ha visto uniti senza distinzioni di simboli. In quella piazza abbiamo consegnato una lettera aperta al prefetto Maria Carmela Librizzi, affinché si convochi un tavolo di crisi con tutte le autorità preposte. Il documento è stato sottoscritto da noi tutti e il prefetto di Catania ha ufficialmente risposto nella serata di ieri (mercoledì, ndc) comunicandoci di avere inoltrato la nostra lettera anche a Daniela Baglieri, assessore regionale all’Energia ed alla Pubblica utilità, proponendo la convocazione di questo tavolo di crisi». 
«Ringraziamo congiuntamente - si legge nella stessa nota -  il prefetto per la sensibilità mostrata. Si è finalmente aperta un’interlocuzione con l’assessorato regionale competente e auspichiamo che, in tempi brevi, si terrà nella nostra città questo incontro per affrontare l’emergenza rifiuti in modo veloce e risolutivo. Chiediamo, inoltre, che questo incontro sia aperto a tutte le realtà che hanno firmato la lettera aperta. I catanesi sono ricchi di proposte e di idee per affrontare e risolvere questa grave emergenza. Non c’è più tempo. Dobbiamo liberare al più presto le nostre strade dai rifiuti».

 

 

La lettera è firmata da  Jacopo Torrisi (Pd Catania e Focus Catania), Giampiero Trizzino (deputato all’Ars del Movimento 5 Stelle), Maria Laura Paxia (deputato nazionale Gruppo Misto), Anthony Barbagallo (deputato all’Ars del Partito Democratico) e Angelo Villari (segretario provinciale Pd).
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: