Notizie locali
Pubblicità

Catania

Catania, fuma crack e viene accoltellato: «Forse mi sono ferito da solo»

Il giovane, che sarebbe stato soccorso dalla sorella, è stato trasportato all’ospedale Garibaldi Centro

Di Redazione

Ferimento con “giallo”, nel pomeriggio di sabato, in città. Un giovane del quale non riferiamo le generalità complete, ma che in passato è stato denunciato per piccoli reati e per spaccio di sostanze stupefacenti, è stato ferito da un fendente che qualcuno gli avrebbe inferto a un braccio.

Pubblicità

Il giovane, che sarebbe stato soccorso dalla sorella, è stato trasportato di gran carriera all’ospedale Garibaldi Centro, dove è stato preso in cura dal personale sanitario di turno.

Evidentemente in stato di ebbrezza, pare per l’assunzione di crack, il ferito non è stato in condizione di chiarire le modalità del ferimento e a un tratto ha pure attestato, davanti a un equipaggio della polizia, di essersi ferito da solo.

Ovviamente il racconto ha lasciato più di qualche dubbio ma la ferita, per fortuna, non era grave. Anzi, il ferito, dopo avere ricevuto le cure idonee, ha preferito mettere firma e abbandonare l’ospedale.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA