Notizie locali
Pubblicità

Catania

Catania, il ragazzino col kit dello spacciatore nella rete dei carabinieri

Il minorenne pizzicato mentre smerciava marijuana ad un "cliente": arresto

Di Redazione

Un ragazzino catanese è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Catania Fontanarossa per detenzione e spaccio di droga. I militari lo tenevano sotto osservazione da qualche tempo e lo avevano notato con il suo kit del “perfetto spacciatore” e cioè la tracolla contenente di norma dosi, soldi e radio portatile aggirarsi tra le palazzine della via Capo Passero.

Pubblicità

I carabinieri sono intervenuti quando il minore si è affiancato ad una Fiat 500 allungando qualcosa nelle mani del conducente. Immediato lo scatto dei militari che hanno inseguito il giovane che ha invece tentato la fuga inerpicandosi sulla rampa di scale di una palazzina. E’ stato bloccato dai militari e all’interno della tracolla sono state trovate 45 dosi di marijuana già confezionate, per un totale di 70 grammi, la somma di 220 euro ritenuta provento dello spaccio, e anche l’immancabile ricetrasmittente per le “comunicazioni di servizio” con le vedette di supporto. Il minore è stato accompagnato presso il Centro di Prima Accoglienza di via Franchetti e, all’esito dell’udienza di convalida, è stato collocato presso una Comunità.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: