Notizie locali
Pubblicità

Catania

Catania, paura al Cavour per un arresto cardiaco a una alunna dodicenne in classe

La ragazza ha accusato prima un malore e poi la situazione è precipitata. La Polizia ha scortato l'ambulanza fino all'ospedale. E' stata rianimata e ora sarà sottoposta agli accertamenti del caso 

Di Redazione

Momenti di grande paura nell’Istituto comprensivo “Cavour” di Catania, dove una studentessa di dodici anni ha accusato un malore, culminato poi in un arresto cardiocircolatorio.  Immediati sono stati i soccorsi da parte dei presenti, che hanno cercato di rianimare la ragazza.  In via Carbone, la strada che da largo dei Vespri conduce in via Umberto e in cui ha sede proprio l’istituto comprensivo Cavour, è arrivata un’ambulanza attrezzata per i casi trattati in sede di Unità di terapia intensiva cardiologica.
La polizia ha fatto da apripista, in arrivo e soprattutto in uscita, verso l’ospedale. I poliziotti, in particolar modo, hanno chiuso proprio gli accessi da largo dei Vespri, per poi creare una “corsia preferenziale” per l’ambulanza. Trasportata d’urgenza all’ospedale Garibaldi di Nesima, la giovane, che in realtà pare sia stata rianimata grazie all’intervento dei primi soccorritori, è stata sottoposta ad ulteriori cure che le hanno permesso di superare la crisi e, successivamente, di stabilizzarsi. Ovviamente, nelle prossime ore, la dodicenne sarà sottoposta a ulteriori controlli. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA