Notizie locali
Pubblicità

Catania

Catania, arrestato lo scippatore seriale di cellulari della stazione centrale

Si tratta di un 34enne pluripregiudicato che agiva con una moto da cross e con il viso coperto da un casco

Di Redazione

Arrestato finalmente lo scippatore seriale di cellulari della stazione centrale di Catania. A mettergli le manette sono stati i poliziotti della Squadra mobile etnea. Si tratta del pluripregiudicato S.C. catanese di 34 anni, sottoposto alla libertà vigilata, accusato di furto con strappo. I poliziotti hanno avviato le indagini dal maggio scorso riuscendo ad identificare l’uomo che in almeno 10 occasioni aveva “colpito” in pieno centro sempre con il medesimo modus operandi. Utilizzava una moto da cross o un scooter 50, era solito individuare le vittime (molto spesso donne) per poi aspettare il momento propizio e strappare loro con violenza il cellulare o la borsa. Ieri l’ultimo episodio avvenuto nei pressi della Stazione Centrale. Gli equipaggi dei “Falchi”, a bordo delle moto di servizio, si sono precipitati alla ricerca del malvivente. Una volante è riuscita a segnalare la targa della moto utilizzata per la fuga e così il 34enne è stato bloccato dai poliziotti nei pressi della sua abitazione. Vistosi scoperto, il pluripregiudicato ha indicato il luogo dove aveva nascosto la refurtiva in attesa di rivenderla. Lo smartphone rubato è stato recuperato e restituito alla vittima. Il balordo è stato arrestato e messo ai domiciliari.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA