Notizie locali
Pubblicità

Catania

Civita, dieci minuti di fuochi d'artificio come se Catania festeggiasse Sant'Agata

“Muschitteria” in grande,  dopo la mezzanotte tra venerdì e sabato

Di Maria Elena Quaiotti 

Neanche fosse stata la “sira o tri”. No, stavolta non sono stati i “soliti” fuochi in pieno centro, e già la constatazione è triste di suo. Stavolta la “muschitteria” è stata fatta in grande, subito dopo la mezzanotte tra venerdì e sabato, con ben dieci minuti consecutivi di botti e petardi sparati in una zona non meglio identificata «tra via Vittorio Emanuele e piazza Cutelli», come ci hanno segnalato attraverso un video. 

Pubblicità


«Dieci minuti di fuochi d'artificio e nessuno vede niente?»: questa invece l’allerta,  lanciata attraverso Youpol, l'app che dovrebbe consentire al cittadino di sentire più vicine le forze dell'ordine. Dieci interminabili minuti che non promettono niente di buono, in una città nella quale i presidî di forze dell'ordine funzionano dove vengono messi, ma non negli immediati dintorni, e dove non c'è traccia di un solo intervento nei confronti dei “fuochisti”, che ormai operano come e quando vogliono, impuniti, come se la città fosse “cosa loro”.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: