Notizie locali
Pubblicità

Catania

Delegazione del Collegio dei geometri e dei geometri laureati di Catania dal vescovo di Acireale Raspanti

Di Redazione

Una delegazione del Collegio provinciale dei geometri e dei geometri laureati di Catania è stata ricevuta da mons. Antonino Raspanti, vescovo di Acireale e vicepresidente della Conferenza episcopale italiana.

Pubblicità

Il presidente, Agatino Spoto, i consiglieri Giusy Di Paola e Andrea Marziano nonché il delegato di Cassa, Salvatore Pino, hanno rappresentato al Pastore della Chiesa acese le peculiarità dei professionisti che rappresentano, non meno importanti di quelle proprie di altre categorie. Mons. Raspanti ha preso atto delle aspettative dei geometri della provincia di Catania anche rispetto all’eventuale supporto che possono fornire a tutela del patrimonio ecclesiastico locale.

«Siamo grati al vescovo Raspanti – hanno osservato i componenti la delegazione – per averci ricevuto ed ascoltato, mostrando una forte sensibilità dinanzi al quadro generale che abbiamo disegnato rispetto ad una professione che è in continua evoluzione. Noi geometri siamo tra gli interpreti principali di un cambiamento epocale sul fronte delle professioni e, sotto questo aspetto, anche le nuove opportunità didattiche delineano un percorso di innovazione che merita la giusta attenzione, la stessa che ci ha riservato mons. Raspanti incoraggiandoci a proseguire sul percorso intrapreso».

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA