Notizie locali
Pubblicità

Catania

Scontro tra due auto a Mineo lungo la Catania Gela: due persone morte

Le vittime sono originarie di Acireale e Paternò

Di Gianfranco Polizzi

Terribile schianto frontale della Ss 417, Catania-Gela nel primo pomeriggio di ieri. Il sinistro, più precisamente, si è registrato al Km 30+300, in territorio di Mineo. Il bilancio, che è pesante, è di due morti: entrambi deceduti sul colpo, motivo per cui a nulla sono valsi i tentativi mossi dei sanitari del 118 delle postazioni di Palagonia e Militello in Val di Catania giunti sul posto. Lo scontro è avvenuto tra una Renault Clio, a bordo della quale viaggiava Angelo Quaceci, 43 anni originario di Catania, ma residente a Paternò e una Fiat Panda di un’associazione socio-sanitaria, cui si occupa del trasporto di pazienti che devono ricorrere a cure mediche in ospedali o strutture sanitarie alla cui guida c’era invece Antonio Messina, 67 anni di Acireale, anch’esso deceduto sul colpo. Nelle due macchine coinvolte non viaggiavano altre persone. I rilievi li hanno compiuti i carabinieri della Stazione di Mineo e del Nucleo radiomobile della Compagnia di Palagonia, che hanno lavorato alacremente per ricostruire la dinamica di questo tragico scontro. Il traffico è rimasto paralizzato per ore, ed ha subito pesanti rallentamenti.

Pubblicità

 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA