Notizie locali
Pubblicità

Catania

Kasia Smutniak a Etna Comics per il Premio Angelo D'Arrigo

“Ad ali spiegate”, assegnato a chi si è distinto per il contributo reso alla società attraverso l’eccellenza nel proprio campo professionale, con un trasparente esempio di civiltà e umanità. Grande successo anche per i 4 Gentlemen

Di Redazione

Emozioni, sorrisi e alcuni brani interpretati dal celebre cantautore Mario Biondi hanno chiuso in grande stile la terza giornata di Etna Comics. Sul palco della kermesse è andata in scena l’ottava edizione del Premio Angelo D’Arrigo “Ad ali spiegate”, assegnato a chi si è distinto per il contributo reso alla società attraverso l’eccellenza nel proprio campo professionale, con un trasparente esempio di civiltà e umanità.

Pubblicità

«Senza clamori e lontano dalla ribalta mediatica, non si è accontentata dei successi raggiunti e ha costruito una scuola in Nepal». Per questo motivo Kasia Smutniak ha ricevuto dalla fondazione presieduta da Laura Mancuso il prestigioso riconoscimento, che quest’anno si è svolto per la prima volta all’interno della manifestazione. Accolta in fiera dal direttore Antonio Mannino, la nota attrice ha passeggiato tra i padiglioni del centro fieristico “Le Ciminiere” prima della conferenza di presentazione del premio.

«Sognare significa inventarsi mondi nuovi ed è la cosa più bella che possiamo regalarci» ha detto nel corso dell’incontro col pubblico in area movie. Seduta accanto al campione del mondo di memoria, Andrea Muzii, premiato nella sezione giovani, ha scherzato sulle sue dimenticanze: «Il mio sogno? Avere memoria» ha rivelato ridendo. Il premio è stato preceduto dalla consueta, travolgente, simpatia dei Parimpampum. La cartoon cover band catanese ha condotto i presenti in un divertente e, al tempo stesso, nostalgico viaggio tra le più belle sigle dei cartoni animati che hanno accompagnato l’infanzia dei bambini di ieri.

Risate a crepapelle nel pomeriggio con i 4 Gentlemen, che ancora una volta hanno fatto registrare un’affluenza da record in occasione delle proiezioni in anteprima degli episodi della nuova serie.

 

 

Boom di presenze anche in area Taboocom per la pornostar siciliana Danika Mori e la suicide girl italiana Riae. Tanti appuntamenti imperdibili nella quarta giornata, con l’autrice fantasy Licia Troisi in sala Galatea e il “Tridoppio anch’io” con Fabrizio Mazzotta, Renato Novara e Rosario Amato. Grande attesa in area Taboocom per l’incontro con il critico d’arte Vittorio Sgarbi e in NewTube Alley per i fan di Dario Moccia.

In area Movie riflettori puntati sul grande cinema: alle 14:00 l’incontro dal titolo “Maschile Singolare: Viaggio dell’eroe queer. Partire o ricominciare?” con i registi e sceneggiatori Alessandro Guida e Matteo Pilati e Giuseppe Paternò Raddusa e l’attore Giancarlo Commare; alle 17:00   la proiezione del film  “Freaks out” alla presenza del regista Gabriele Mainetti.

I fan potranno incontrare in fiera anche il noto attore Michele Rosiello e conoscerlo meglio nei panni di Davide Sartori in “Guida astrologica per cuori infranti”. In area Comics sarà il giorno del Premio Coco, assegnato a personalità, opere ed eccellenze del fumetto italiano nel ricordo del grande cartoonist e illustratore siciliano, originario di Biancavilla, Giuseppe Coco. Gran finale sul palco con lo spettacolo de I Soldi Spicci, il concerto dei Gem Boy e gli UZ Awards, con sedici categorie in gara tra cinema, tv e videogiochi nel nome della cross-medialità.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: