Notizie locali
Pubblicità

Catania

L'Etna ricomincia: nuova fontana di lava e cenere dal cratere di Sud-Est

L' ampiezza del tremore vulcanico è su valori molto alti con andamento in crescita

Di Redazione

Nuova fontana di lava dal cratere di Sud-Est dell’Etna. Il nuovo fenomeno eruttivo è accompagnato da un’intesa emissione di cenere lavica che ha già raggiunto l'altezza di 7 chilometri sul livello del mare e si disperde verso Est. E’ presente un trabocco lavico che dal versante meridionale dal cratere di Sud-Est, si propaga in direzione Sud-Ovest. Secondo i rilievi dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, Osservatorio Etneo, di Catania l'ampiezza del tremore vulcanico è su valori molto alti con andamento in crescita. Il numero degli eventi infrasonici è alto. L’Ingv ha emesso un bollettino di allerta aero (Vona) rosso, ma l’aeroporto di Catania è al momento operativo. 

Pubblicità


 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: