Notizie locali
Pubblicità

Catania

Le temperature si abbassano e l'Etna si imbianca

Arriva la prima neve sopra i 2000 metri

Di Luigi Saitta

Oltre al primo freddo, l’autunno porta anche la prima neve sull’Etna, creando un panorama mozzafiato che risalta la bellezza e la maestosità del vulcano attivo più alto d’Europa. Il versante nordovest, sicuramente è sicuramente il più imbiacato del Vulcano. La neve caduta oltre i duemila metri, ricopre la cima, diventata ancora più alta con le ultime eruzioni, e parte delle vallate sottostanti. Nei prossimi giorni la visuale sarà ancora più bella, quando le foglie degli alberi cambieranno colore e il panorama si arricchirà di sfumature d’autunno molto particolari. La neve, oltre alla bellezza, porta anche la vendemmia, e la maturazione delle castagne e delle olive, prodotti che grazie al vulcano e alla sua terra ricca di minerali, hanno sapori unici. 

Pubblicità

Ieri, si è verificato un lieve rialzo delle temperature ma oggi e domani correnti umide provenienti dall’occidente porteranno una certa instabilità. Il contesto termico vedrà un lieve rialzo delle temperature, queste comunque ancora sotto media stagionale di circa 4 gradi. Speriamo che basti a mantenere l’Etna imbiancato.
Foto di Roberto Viglianisi

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: