Notizie locali
Pubblicità

Catania

Pop Up Market torna nell'ex parcheggio dell'Amt e ci si potrà anche vaccinare

A Catania torna dopo 21 mesi di pausa Pop Up Market Sicily,  un’edizione straordinaria quella che si terrà il prossimo week end: 17, 18, 19 settembre 2021; e lo sarà nel vero e proprio senso del termine

Di Redazione

Dopo una lunga pausa, Pop Up Market Sicily finalmente torna in pista. Anzi, in un parcheggio.
Uno spazio dallo stile Industry, degno di poter essere collegato geograficamente ad una qualunque capitale europea per lo stile urban che lo caratterizza, arricchito dalle opere di street artist internazionali: Fabio Petani (Italia), Salvo Ligama (Italia), Seikon (Polonia), Corn79 (Italia), Gomez (Venezuela), Rasta (Iran).
Pop Up Market Sicily Plebisicito edition è un evento fortemente voluto dal lungimirante e giovane Presidente dell’Amts Giacomo Bellavia.
L’organizzazione - affidata a Sarah Spampinato e alla sua ciurma di liberi e creativi professionisti: Giuseppe Reina, Daniele Spitaleri, Paolo Mei, Marta Di Natale, Arianna Tarantino - vedrà coinvolgere tantissime realtà imprenditoriali e associative catanesi, quali CDO Sicilia, Teatro Stabile, Eco Istituto Siciliano, Officine Culturali, Briganti Rugby Librino, Legambiente Catania, Catania Book Festival, per dare vita ad un vero e proprio pic nic urbano e sostenibile, corredato da musica, arte, cultura con la presentazione del libro "Che hai fatto in tutti questi anni" (Einaudi) di Piero Negri Scaglione, incursioni buskers a cura di Gammazita, visite guidate a cura di Guide Turistiche della provincia di Catania in collaborazione con ISEA viaggi, Emergence, A.M.A.S., passeggiate nel rione Petriera - Antico Corso, creativi, makers e un’area dedicata allo street food.

Pubblicità


Immancabile l’area dedicata ai più piccoli, con attività ludiche e ricreative in puro stile Pop Up, ma senza mai dimenticare l’importanza della sostenibilità, infatti sarà presente all’interno dell’evento il Low cost park design di Dusty.
Tra le tante novità, una in particolare da segnalare: la presenza di un camper per l’inoculazione dei vaccini, un’iniziativa fortemente voluta dall’associazione Pop Up per dare un contributo all’avanzamento della campagna vaccinale. Per ogni vaccino somministrato saranno offerti un caffè e un dolcetto: “Un modo simpatico per dare più enfasi a quella che reputiamo sia l’unica via per uscire da questa pandemia, ovvero la vaccinazione”, sottolinea Sarah Spampinato.
Durante l’evento sarà infatti presente un punto vaccinale mobile dell'Ufficio emergenza Covid di Catania: la struttura mobile, con medici e informatici, si occuperà di vaccino e tampone per permettere l’ingresso a chi non ha ancora il green pass e, nel contempo, verranno fornite anche informazioni e rassicurazioni a chiunque voglia chiarire dubbi su prevenzione, sintomi, quarantena e, appunto, green pass.
La presenza del punto vaccinale mobile rientra nell’ambito delle iniziative volute dalla presidenza della Regione Siciliana e dall'Assessorato Regionale della Sanità per incrementare le somministrazioni.
L’ingresso all’evento è libero ma vincolato all’esibizione del green pass o tampone negativo effettuato nelle ultime 48 ore e sarà obbligatorio l’uso della mascherina.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: