Notizie locali
Pubblicità

Catania

Psicoterapeuta di Riposto muore in un incidente a Enna

Graziella Santoro, 30 anni, è finito in un dirupo. Cordoglio e commozione in città

Di Mario Previtera

Graziella Santoro psicoterapeuta di Riposto e docente della Scuola di specializzazione in Psicoterapia Cognitiva Aleteia di Enna è tragicamente deceduta la notte scorsa in seguito ad un grave incidente.

Pubblicità

La giovane donna di circa 30 anni, sarebbe precipitata sul fondo di un dirupo in località Porta di Ianniscuro, ad Enna. Il tragico incidente sarebbe avvenuto venerdì notte.  La docente era in compagnia di alcuni colleghi della scuola Aleteia che hanno lanciato l’allarme al 118. A confermare la notizia della prematura scomparsa della docente ripostese, sposata e figlia di un noto medico a Riposto, è stato il direttore della scuola, prof.Tullio Scrimali: «Questa separazione, così prematura e inaspettata, ci sconvolge e ci fa interrogare sgomenti e perplessi, sul senso della vita e della morte. Ognuno dovrà trovare la propria personale risposta, nel suo cuore e nella sua mente! Graziella, però, vivrà in Aleteia per sempre perché le dedicheremo una classe a ricordo imperituro della sua meravigliosa presenza, come Allieva e come Docente. Ciao, Graziella».

In segno di lutto tutte le attività delle Scuole Aleteia, Specializzazione e Musica Ribelle sono state sospese.  

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: