Notizie locali
Pubblicità

Catania

S. Giovanni la Punta: ruba auto al centro commerciale, poi torna nel parcheggio ma trova i carabinieri

I militari lo avevano già identificato visionando i filanti delle telecamere di videosorveglianza

Di Redazione

Ruba un'auto nel parcheggio di un centro commerciale  San Giovanni la Punta. Poi torna sul luogo del delitto per un nuovo furto, ma trova i carabinieri che lo avevano già identificato. E così un 24enne di Misterbianco è stato arrestato dai Carabinieri della Stazione di San Giovanni La Punta per aggravato.

Pubblicità

E’ accaduto nel pomeriggio di ieri nel parcheggio di un noto centro commerciale puntese, quando il servizio di vigilanza ha avvertito telefonicamente i militari della locale Stazione dell’avvenuto furto di una fiammante Jeep Renegade. I militari sono intervenuti immediatamente concentrandosi sulla disamina della mole di filmati del sistema di videosorveglianza riuscendo ad individuare l’abile ladro di autovetture.

Quest’ultimo in particolare, dopo essere giunto a bordo di una Ford Fiesta portando uno zainetto sulla spalla con all’interno i “ferri del mestiere”, ha adocchiato la sua preda di colore blu di cui ha dapprima disattivato il sistema d’allarme e quindi, apertone il cofano per agire sulla relativa centralina, si è allontanato con nonchalance sulla “sua” nuova autovettura.

Gli immediati accertamenti dei militari hanno però fatto scattare la trappola per il 24enne che, dopo quasi due ore, è ritornato in quel parcheggio a bordo di uno scooter guidato da un amico.

Il giovane pertanto, riconosciuto per le sue fattezze e per indossare gli stessi indumenti utilizzati durante il furto, è stato acciuffato dai militari che lo aspettavano nei pressi della Fiesta, sicuri che sarebbe ritornato per riprendere l’autovettura con la quale era prima arrivato.

Il giovane è stato posto agli arresti domiciliari in attesa delle determinazioni dell’autorità giudiziaria.

 

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: