Notizie locali
Pubblicità

Catania

Turismo, è morto Mario Bevacqua

A livello regionale era considerato uno dei massimi esperti del settore turistico. Il cordoglio del del presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci e del sindaco di Catania Salvo Pogliese

Di Redazione

E’ morto a Catania Mario Bevacqua, già presidente dell’organizzazione internazionale degli agenti di viaggio. «La scomparsa di Mario Bevacqua priva il vasto e articolato mondo del turismo, non solo siciliano, di un sicuro e autorevole riferimento, per competenza e passione. Nel decennio in cui ho guidato a Catania l’Azienda provinciale per l’incremento turistico, ho voluto chiamare Bevacqua al mio fianco e da vicepresidente si è distinto per la creatività e il dinamismo nel proporre e portare avanti iniziative di sicuro successo. Amico da antica data, ho potuto disporre dei suoi preziosi suggerimenti anche in questi recenti anni di impegno governativo. Alle figliole e ai familiari tutti desidero esprimere il cordoglio mio personale e del governo regionale».

Pubblicità

Lo dichiara il presidente della Regione Siciliana Nello Musumeci, alla notizia della scomparsa di Bevacqua, già dirigente della Fiavet, l'organizzazione degli agenti di viaggio.

Per il sindaco di Catania Salvo Pogliese, «la città e la Sicilia perdono un riferimento storico per il movimento turistico». «Siamo sinceramente grati a un uomo che con stile sempre signorile ha lasciato un incancellabile segno di rara passione sociale e insuperabile competenza professionale tra gli agenti di viaggio di tutto il mondo», conclude Pogliese. 

Bevacqua titolare della Trimondo viaggi, è stato presidente Internazionale della UFTAA (United Federation of Travel Agents Associations) e anche presidente della FIAVET Sicilia. Era molto conosciuto a Catania in quanto uno tra gli esperti più qualificati nel settore del turismo.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: