Notizie Locali


SEZIONI
Catania 24°

Catania

«Voglio vedere il cellulare», marito geloso picchia la moglie: arrestato

Di Redazione |

Teme il tradimento della moglie, pretende di vedere il cellulare e al rifiuto di lei, le lancio in testa il telefono e la picchia. La Polizia ha arrestato a Catania un uomo, originario dello Sri Lanka, per maltrattamenti in famiglia e minacce aggravate. La chiamata è arrivata poco prima delle due di notte quando i poliziotti delle Volanti sono stati avvisati di una lite tra coniugi.

Giunti sul posto, la donna ha raccontato agli agenti di essere stata picchiata, minacciata di morte ed offesa dal marito per presunti problemi di infedeltà in presenza dei due figli minori.

In particolare, l’uomo pretendeva di effettuare un controllo sul cellulare della moglie e al diniego di lei la spintonava e le lanciava contro il telefono procurandole una ferita alla testa. La donna ha raccontato di essere vittima di continui maltrattamenti fisici e psicologici, nonché di minacce di morte da parte del marito, spesso ubriaco e ossessionato dal presunto tradimento. La vittima, è stata medicata al pronto soccorso.COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA