Notizie Locali


SEZIONI
Catania 33°

Covid-19

Coronavirus, il bollettino del 27 dicembre: in Sicilia 682 nuovi casi e altre 15 vittime

Di Redazione |

CATANIA – Nel giorno del Vax Day in Sicilia, il bollettino della guerra al coronavirus non fa sconti e dopo il calo registrato ieri (anche nei tamponi) i numeri dei contagi (337) torna a salire mentre frena quello delle vittime (ieri sono state 27). Il bollettino odierno diffuso dal ministero della Salute dice che in Sicilia nelle ultime 24 ore sono stati diagnosticati 682 nuovi casi di Covid (a fronte di 5.630 tamponi contro i 4.038  test di ieri) e ci sono state ancora 15 vittime.

I nuovi 682 casi portano il totale degli attuali positivi nell’Isola a 33.167 (ieri erano 33.290), di cui 31.966 in isolamento domiciliare (ieri erano 32.106), 1.027 ricoverati in ospedale con sintomi da Covid (ieri erano 1.014) e 174 ricoverati gravi in Terapia intensiva con 14 ingressi nelle ultime 24 ore. 

I casi totali di coronavirus in Sicilia dall’inizio della pandemia sono oggi 89.616 (ieri erano 88.934), le guarigioni e le dimissioni dell’ultimo giorno state state 790 per un totale di 54.151, mentre i Caduti per il Covid nell’Isola con gli ultimi 15 hanno raggiunto il considerevole numero di 2.298.

Per una volta Catania non è la città con il maggior incremento di contagi. Ecco la distrubuzione dei casi delle ultime 24 ore provincia per provincia: Catania 92, Palermo 197, Messina 195, Ragusa 14, Trapani 29, Siracusa 55, Agrigento 28, Caltanissetta 10, Enna 62).

In Italia 

Sono 8.913 i positivi al tampone per il coronavirus in Italia nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Le vittime sono 305.

Sono 59.879 i tamponi per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 81.285. Il tasso odierno di positività è del 14,88%, in ulteriore aumento rispetto al 12,8% di ieri (+2%).

Sono in calo di 2 unità i pazienti in terapia intensiva per il Covid-19, nel saldo tra ingressi e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 148. In totale i ricoverati in rianimazione sono 2.580.

Le persone curate nei reparti ordinari sono invece 23.571, in aumentano di 267 unità rispetto a ieri. In isolamento domiciliare ci sono ora 555.609 persone, in aumento di 554 unità rispetto a ieri. COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA