Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Ampliato il covid-hotel "Villaggio Madonna degli Ulivi": altri 9 posti

L'80% dei pazienti ospitati sono turisti risultati positivi ai controlli per Covid

Di Redazione

E’ stato ampliato da 24 a 33 il numero di posti letto per pazienti Covid-19 guariti clinicamente, ma con tampone ancora positivo, che l’Asp di Catania ha attivato nel "Villaggio Madonna degli Ulivi" di Viagrande, l’unica struttura ricettiva sul territorio attivata come Covid Hotel. 

Pubblicità

L’80% dei pazienti ospitati sono turisti risultati positivi ai controlli per Covid. Grazie a questa rete, modulata in base all’andamento della curva dei contagi e delle guarigioni da Covid, è garantita continuità assistenziale a pazienti non sintomatici che necessitano di un periodo di quarantena perché contagiosi, ma che non possono rientrare a domicilio. "Grazie alle indicazioni assessoriali e alla disponibilità dei titolari delle strutture - spiega il direttore generale dell’Asp di Catania Maurizio Lanza - è stato organizzato sin dalla cosiddetta fase 1 un progetto assistenziale che ha risposto concretamente ai bisogni di cura e di sicurezza dei pazienti e delle famiglie anche quando si trovano lontani da casa per motivi di studio o di lavoro, o perché, come ha ricordato in questi giorni l’assessore Razza ribadendo un messaggio di accoglienza ai turisti, sono in vacanza a visitare il nostro territorio».  
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: