Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Coronavirus, il bollettino del 16 dicembre: in Sicilia 1.346 nuovi casi e altri 11 morti

L'aggiornamento del ministero della Salute sull'emergenza sanitaria in corso

Di Redazione

Sostanzialmente stabile l'andamento dell'epidemia di coronavius in Sicilia dove anche oggi si riscontrano tanti casi di Covid, ampiamente sopra mille.  Secondo il bollettino odierno del ministero della Salute, nelle ultime 24 ore nell'Isola sono state diagnosticate 1.346 infezioni da SARS-CoV-2 (a fronte di 31.607 tamponi processati dal sistema sanitario regionale) e sono stati comunicati altri 11 decessi. Ieri i nuovi casi erano stati 1.404 (a fronte di 31.618 test) e le vittime 12. Anche il tasso di positività è sostanzialmente stabile: oggi è sceso al 4,3% mentre ieri era al 4,4%.

Pubblicità

A livello nazionale oggi la Sicilia con i suoi 1.346 contagi è settima per incremento dei nuovi casi dopo Lombardia (+5.304), Veneto (+3.383), Lazio (+2.652), Piemonte (+2.197), Emilia Romagna (+2.077) e Campania (+1.770). Il problema è che sono tutte regioni che fanno molte più tamponi della Sicilia. Basti pensare ai 162.728 eseguiti dalla Lombardia, ai 123.614 del Veneto o ai 65.781 del Piemonte.

A livello regionale invece è sempre Catania la provincia che fa registrare il maggior numero di nuovi casi. Un record praticamente quotidiano che necessiterebbe anche di una spiegazione sanitaria. Fatto sta che questa è la distribuzione dei contagi odierni provincia per provincia: Catania 268, Messina 241, Palermo 221, Trapani 197, Caltanissetta 128, Ragusa 96, Siracusa 88, Agrigento 69, Enna 38.

Sul fronte ospedaliero sono 510 i ricoverati, con 13 casi in più rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 52, 4 casi in più rispetto a ieri. Gli attuali positivi sono 18.193 con un aumento di 674 casi. I guariti sono 661 mentre le vittime come detto sono 11 e portano il totale dei decessi a 7.318.

 

IN ITALIA

Sono 26.109 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 23.195. Sono invece 123 le vittime in un giorno, ieri erano state 129.   I 26.109 nuovi casi di Covid registrati nelle ultime 24 ore in Italia rappresentano il nuovo record della quarta ondata. Erano nove mesi che non si registravano numeri così alti: l’ultima volta che si sono superati i 26mila casi, infatti, è stato il 13 marzo, quando ne sono stati individuati 26.062. 

Sono 317.930 gli attualmente positivi al Covid in Italia,  12.277 in più rispetto a ieri. Dall’inizio della pandemia i casi totali sono 5.308.180, i morti 135.301. I dimessi e i guariti sono invece 4.854.949, con un incremento di 13.704 rispetto a ieri.

Sono 718.281 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 634.638. Il tasso di positività è al 3,6%, stabile rispetto a ieri.

Salgono poi a 917 i pazienti in terapia intensiva in Italia, ben 47 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 101. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 7.338, ovvero 29 in più rispetto a ieri. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA