Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Coronavirus, bollettino del 30 settembre: in Sicilia 500 nuovi casi e altri 7 morti

L'aggiornamento quotidiano del ministero della Salute sull'emergenza sanitaria

Di Redazione

Nuova impennata dei contagi da SARS-CoV-2 in Sicilia. Secondo il bollettino odierno del ministero della Salute sull'emergenza coronavirus, nelle ultime 24 ore in Sicilia sono state registrate 500 nuove infezioni (su 20.480 tamponi). E si contano purtroppo altri 7 morti. Ieri nell'Isola erano stati diagnosticati 278 nuovi casi di Covid su 15.647 tamponi ed erano state comunicate 7 vittime. L’incidenza sale al 2,4% (ieri era al 1,8%).

Pubblicità

Con i 500 nuovi casi di oggi la Sicilia torna prima in Italia per incremento dei nuovi casi (secondo il Veneto con 472 e poi la Lombardia con 401) e in un sol colpo viene spazzato via l'ottimismo che aveva accompagnato gli ultimi giorni in cui si era assistito a un brusco calo della curva epidemiologica che faceva intravvedere il passaggio dell'Isola in zona bianca. Ma la Regione ha anche comunicato che oggi ha ricevuto dal laboratorio principale dell’Asp di Palermo la trasmissione dei risultati di 3.634 tamponi riferiti all’anno 2020. Pertanto il dato cumulativo dei casi dall’inizio della pandemia comunicati oggi include 296 positivi dello scorso anno.  

A livello provinciale sono sempre il Palermitano e il Catanese le zone che fanno registrare il maggior numero di nuovi contagi. Ecco la distribuzione degli ultimi 500 casi provincia per provincia secondo quanto riferito nel bollettino odierno (il conteggio finale non corrisponde però al dato cumulativo comunicato): Palermo 355, Catania 252, Siracusa 56, Trapani 51, Agrigento 35, Ragusa 25, Enna 12, Caltanissetta 9, Messina 1.

Continuano invece a diminuire i ricoveri grazie anche all'alto numero di dimissioni e guarigioni nelle ultime 24 ore. Gli attualmente positivi oggi sono 14.409 (-858 rispetto a ieri), di cui 13.864 in isolamento fiduciario a casa, 482 ricoverati con sintomi in ospedale (ieri erano 507) e 63 ricoverati gravi in terapia intensiva (ieri 65) con 3 nuovi ingressi nelle ultime 24 ore (ieri 0). Il totale di casi di coronavirus dall'inizio della pandemia ha raggiunto 298.376, le guarigioni con le ultime 1.647 sono arrivate a 277.148, mentre i decessi in totale sono 6.819.

 

In Italia

Sono 3.804 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 3.212. Sono invece 51 le vittime 
in un giorno (ieri erano state 63).  Gli attualmente positivi al Covid in Italia sono 94.308, con un calo di 1.671 nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Dall’inizio della pandemia i casi sono 4.669.355, i morti 130.921. I dimessi e i guariti sono invece 4.447.126, con un incremento di 5.714 rispetto a ieri. 

Sono 308.836 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 295.452. Il tasso di positività è del 1,23%, in lieve aumento rispetto al dato di ieri.  

Sono 440 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per il Covid in Italia, in calo di 10 rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi  giornalieri sono 26 (ieri erano 23). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 3.198 (ieri 3.317), ovvero 119 meno di ieri. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA