Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Coronavirus, il bollettino del 1° agosto: in Sicilia 581 nuovi casi e nessun morto

L'aggiornamento quotidiano del ministero della Salute sull'andamento dell'emergenza sanitaria

Di Redazione

La Sicilia prima in Italia per nuovi contagi da Covid con 901 nuovi casi, gli ospedali dell'Isola con la pressione maggiore di tutto il Paese e valori di occupazione di posti letto ormai vicini alle soglie che riportano diritti in zona gialla con le conseguenti restrizioni. Questa è la situazione che avevamo lasciato ieri e che purtroppo ritroviamo anche oggi, anche se con i consueti numeri al ribasso del weekend. Nelle ultime 24 ore in Sicilia - secondo il bollettino odierno diffuso dal ministero della Salute -  si sono registrati infatti 581 nuove infezioni da Sars-CoV-2, a fronte di 9.282 tamponi (ieri i test eseguiti erano stati 20.610). L’incidenza risale fino quasi al 6,3% per effetto del numero più basso di tamponi, il doppio di quella del Paese. Il calo nei tamponi processati si fa sentire però anche a livello nazionale con l'epidemia che sembra frenare ma è solo un'illusione.

Pubblicità

Con i numeri di oggi la Sicilia non è più la prima regione per nuovi positivi, ma le regioni che oggi la precedono hanno tutte eseguito un maggior numero di test molecolari e antigenici. Quello che però deve far preoccupare è il dato che riguarda le ospedalizzazioni: aumentano nelle strutture sanitarie dell'Isola di 22 unità in un solo giorno, segno che i reparti vanno riempendosi a una velocità molto sostenuta e quindi potrebbero presto entrare in sofferenza, portando la regione nuovamente in zona gialla.

Le nuove 581 infezioni portano il totale degli attuali positivi nell'Isola a 11.219 (seconda regione d'Italia per numero di attualmente infetti), di cui 10.891 in isolamento fiduciario, 295 pazienti ricoverati in ospedale con sintomi da Covid (ieri erano 275), 33 persone ricoverate gravi in reparti di Terapia intensiva (ieri erano 31) con tre nuovui ingressi in Rianimazione nelle ultime 24 ore.

I casi totali di coronavirus dall'inizio della pandemia in Sicilia sono invece 243.541 (ieri erano 242.960), i guariti sono arrivati a 226.275 con 32 pazienti "dimessi" nelle ultime 24 ore, mentre i decessi sono 6.047 come ieri.

A livello provinciale è Catania oggi a registrare il maggior numero di nuovi casi con altri 109 positivi, poi 106 a Palermo, 73 a Ragusa, 72 a Siracusa, 67 a Messina, 62 a Trapani, 58 a Caltanissetta, 34 ad Agrigento e 0 a Enna.

 

In Italia

Sono 5.321 i positivi ai test Covid individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 6.513. Sono invece 5 le vittime 
in un giorno (ieri erano state 16). I casi in Italia dall’inizio dell’epidemia sono 4.355.348, i morti 128.068. I dimessi ed i guariti sono invece 4.135.930, con un incremento di 1.250 rispetto a ieri. Gli attualmente positivi sono 91.350, in aumento di 4.065 unità nelle ultime 24 ore. 

Sono 167.761 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 264.860. Il tasso di positività è del 3,17%, in netto aumento rispetto al 2,4% di ieri.

Sono 230 i pazienti ricoverati in terapia intensiva con il Covid in Italia, 16 in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono stati 22. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.954, 103 in più rispetto a ieri e 23 sono in Sicilia.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA