Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Coronavirus, il bollettino del 22 luglio: in Sicilia 520 nuovi casi e altre 2 vittime

L'aggiornamento quotidiano del ministero della Salute sull'emergenza sanitaria

Di Redazione

Si mantengono stabili i contagi da coronavirus in Sicilia. Secondo il bollettino odierno del ministero della Salute nelle ultime 24 ore sono state diagnosticate 520 nuove infezioni da Sars-CoV-2 (ieri 550) e si registrano purtroppo altre due vittime (ieri 9). Numeri in linea con quelli dei giorni precedenti quindi per l'Isola che proprio oggi è stata nuovamente inserita in zona gialla dall'Ecdc, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, che ha portato in zona gialla anche Veneto, Lazio e Sardegna. Il resto dell’Italia rimane in verde, ma il bollettino odierno riporta un aumento dei casi a livello nazionale. 

Pubblicità

In Sicilia nelle ultime 24 ore sono state processati "solo" 13.152 (ieri 14,234). L’incidenza sfiora il 4%. L’isola è sempre terza per i nuovi contagi giornalieri in Italia dopo Lazio e Veneto e tallonata da Lombardia e Toscana.

I nuovi 550 casi fanno risalire il numero degli attuali positivi in Sicilia a 6.603 (ieri erano 6.191), di cui 158 ricoverati in ospedale con sintomi (7 in meno di ieri) e 22 ricoverati in Terapia intensiva: 82 in più di ieri). 

I casi totali di coronavirus in Sicilia sono invece arrivati a 237.418, i guariti sono 224.794 con 106 pazienti dimessi o dichiarati guariti nelle ultime 24 ore. Le vittime in totale nell'Isola sono state 6.021.

A livello provinciale Catania torna a essere la zona più colpita dell'Isola con 107 nuovi contagi, poi  103 a Ragusa, 81 a Caltanissetta, 72 ad Agrigento, 42 a Trapani, 38 a Siracusa, 34 a Palermo, 23 a Messina e  20 a Enna.

 

In Italia

Come detto continuano a salire i contagi a livello nazionale. Sono 5.057 i positivi ai test individuati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri 
erano stati 4.259. Sono invece 15 le vittime in un giorno,  mentre ieri erano state 21.

Sono 219.778 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia. Ieri erano stati 235.097. Il tasso di positività è dell’2,3%, in sensibile 
aumento rispetto all’1,8% di ieri.

Restano 158 i pazienti ricoverati in terapia intensiva per Covid in Italia, nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri, secondo i dati del ministero della Salute, sono 12 (ieri 9). I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 1.234, 38 in più rispetto a ieri. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA