Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, bollettino del 18 luglio: in Sicilia “solo” 2.678 nuovi casi ma 10.000 tamponi in meno

L'aggiornamento del ministero della Salute sull'evoluzione dei contagi da SARS-CoV-2

Di Redazione

Numeri in calo rispetto a ieri per quanto riguarda i contagi da coronavirus ma la flessione è attribuibile alla consueta diminuzione dei tamponi effettuati la domenica. Così nelle ultime 24 ore secondo il bollettino odierno del ministero della Salute, sono stati registrati 2.678 nuovi casi di Covid su 17.811 tamponi contro i 5.127 contagi del giorno precedente quando i test effettuati erano stati 27.834. Sono invece 19 i morti comunicati dalla Regione siciliana, ma 15 decessi si riferiscono a giorni precedenti. Ieri le vittime confermate erano state 15. 

Pubblicità

A livello nazionale, oggi la Sicilia si ritrova al quinto posto in Italia per incremento dei nuovi casi dopo Emilia Romagna (+4.175), Lazio, (+3.708), Lombardia (+3.262) e Campania (+3.060). 

A livello regionale, è la provincia palermitana quella che fa registrare il maggior numero di nuovi casi, seguita da quella etnea. Ecco la suddivisione provincia per provincia dei casi odierni:

Palermo: 915

Catania: 817

Messina: 763

Siracusa: 152

Agrigento: 239

Trapani: 312

Ragusa: 140

Caltanissetta: 123

Enna: 65 

A livello ospedaliero, salgono i ricoveri ordinari mentre si registra un lieve calo per quelli in terapia intensiva. Nel dettaglio: dei 154.988 siciliani attualmente positivi, 153.909 si trovano in isolamento domiciliare, 1.032 sono ricoverati in ospedale con sintomi da Covid (ieri erano 1.011), 47 sono ricoverati gravi in Terapia intensiva (4 in meno rispetto a ieri) con un solo ingresso nelle ultime 24 ore (ieri 3).

 

IN ITALIA

Hanno superato quota 170mila i morti in Italia contagiati dal Covid. Il dato emerge dal bollettino del ministero della Salute, che evidenzia 31.205 nuovi contagi e 112 vittime nelle ultime 24 ore. Il totale dei decessi dall’inizio della pandemia sale così a 170.037.

Il tasso è al 23%, sostanzialmente stabile (ieri 22,8%) e sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici e molecolari, 135.642 tamponi. 

Sono invece 417 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 14 più di ieri. Gli ingressi giornalieri sono 41. I ricoverati nei reparti ordinari sono 10.848, rispetto a ieri 272 in più. 

Gli italiani positivi al coronavirus sono attualmente 1.454.395, rispetto a ieri 10.655 in meno. In totale sono 20.177.910 i contagiati dall’inizio della pandemia. I dimessi e i guariti sono 18.553.478, con un incremento di 42.594.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA