Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, bollettino del 2 giugno: in Sicilia 1.910 nuovi casi, 26 morti ma ricoveri in calo

Nell'aggiornamento quotidiano del Ministero della Salute: tasso di positività al 12,6%

Di Redazione

Situazione covid in Sicilia: contagi stabili ma ricoveri in calo. E’ quanto emerge dal bollettino del 2 giugno diffuso dal ministero della Salute.

Pubblicità

I nuovi casi di covid in Sicilia sono stati 1.910 con 15.096 tamponi processati (ieri erano stati 1.798 con 15.377 tamponi) e tasso di positività che sale di poco: 12,6% contro l’11,6% di ieri.

In ospedale per patologie legate al covid ci sono complessivamente 525 persone (-26) delle quali 500 in area medica con sintomi (-27) e e 25 in terapia intensiva (+1) con 3 nuovi ingressi. I morti sono stati 26 e il totale delle vittime siciliane del virus sale così a 10.968.

LE PROVINCE

Palermo: 285.386 casi complessivi dall'inizio della pandemia (674 nuovi casi)

Catania: 250.539 (545)

Messina: 171.331 (277)

Siracusa: 109.936 (229)

Agrigento: 94.878 (163)

Trapani: 92.829 (159)

Ragusa: 86.937 (187)

Caltanissetta: 71.658 (114)

Enna: 34.390 (89).

IN ITALIA.  Sono 17.193 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 18.391. Le vittime sono invece 79, venti in più rispetto a ieri.  

Sono 181.055 i tamponi molecolari e  antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore,  secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 192.108. Il tasso di positività è al 9,5%, stabile rispetto al 9,6% di ieri. Sono 226 i pazienti ricoverati in terapia 
intensiva, tre in più rispetto a ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 27. I ricoverati nei reparti ordinari sono 4.589, ovvero 289 in meno rispetto a ieri.  

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA