Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, bollettino del 24 dicembre: ancora alto il dato del contagio in Sicilia. Ci sono altri 2.131

La situazione della circolazione del virus nell'Isola "fotografata" dal bollettino del Ministero della Salute

Di Redazione

Altri 2.131 casi in Sicilia per il contagio da Covid a fronte di 43.199 tamponi processati. Il giorno precedente i nuovi positivi erano 2.078. Il tasso di positività scende al 4,9% ieri era al 5%. L’isola è all’ottavo posto per contagi, al primo posto c'è la Lombardia con 16.044 casi, al secondo posto il Veneto con 5.074 casi, al terzo il Piemonte con 4.609 casi, al quarto la Campania con 4.541 casi, al quinto posto il Lazio con 3.475 casi, al sesto la Toscana con 3.337 casi, al settimo posto l’Emilia Romagna con 3.067 casi. Gli attuali positivi sono 25.165 con un aumento di 1.530 casi. I guariti sono 593 mentre le vittime sono 8 e portano il totale dei decessi a 7.404. Sul fronte ospedaliero sono 664 ricoverati, con 20 casi in più rispetto a ieri; in terapia intensiva sono 73,3 casi in meno rispetto a ieri.

Pubblicità

Il quadro nelle singole province:

Palermo: 91.826 (437)

Catania: 90.502 (765)

Messina: 42.784 (257)

Siracusa: 28.334 (174)

Trapani: 23.488 (157)

Ragusa: 21.450 (84)

Caltanissetta: 20.881 (142)

Agrigento: 20.276 (13)

Enna: 10.695 (102).

IN ITALIA: Non si ferma la corsa del virus: sono 50.599 i casi di Covid individuati in Italia nelle ultime 24 ore, nuovo record assoluto da quando quasi due anni fa è esplosa la pandemia. Ieri i casi erano stati 44.595, il numero più alto mai registrato dal 13 novembre del 2020 quando furono 40.902. Le vittime, secondo i dati del ministero della Salute, sono 141, mentre ieri erano state 168. Sono 929.775 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, record dall’inizio della pandemia, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 901.450. Il tasso di positività è al 5,4%, in aumento rispetto al 4,9% di ieri. Sono 1.038 (ieri erano 1.023) i pazienti in terapia intensiva in Italia, 15 in più di ieri nel saldo tra entrate e uscite. Gli ingressi giornalieri sono 102. I ricoverati con sintomi nei reparti ordinari sono 8.812 (ieri erano 8.722), ovvero 90 in più. 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA