Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, il bollettino del 1° luglio: in Sicilia 6.306 nuovi casi e altre 11 vittime

L'aggiornamento del ministero della Salute sull'andamento dei contagi

Di Redazione

Contagi stabili in Sicilia in questa quinta ondata di Covid. Nel bollettino odierno del ministero della Salute, la Sicilia conta 6.306 nuovi casi di Sars-CoV-2 (su 22.598 tamponi) e  la Regione ha comunicato il decesso di altre 11 persone. Ieri i nuovi casi erano stati  pochi di più: 6.723. Ma anche i test erano stati di più  26.937. Le vittime ieri invece erano state 5, ovvero 6 in meno di oggi.

Pubblicità

A livello nazionale oggi la Sicilia si ritrova al sesto posto in Italia per incremento dei nuovi casi dopo Lombardia (+11.575), Campania (+11.529, Veneto (+7.959), Emilia Romagna (+6.674) e Puglia (+6.576).

A livello regionale, sono le due grandi province siciliane, ovvero quella palermitana e quella etnea  a fare registrare il maggior numero di positivi. Ecco la suddivisione provincia per provincia dei contagi odierni

Palermo 1757

Catania 1758

Messina 697

Siracusa 641

Agrigento: 648

Trapani: 486

Ragusa: 497

Caltanissetta 272

Enna: 119

Sul fronte ospedaliero, ricoveri in  crescita sia nei reparti ordinari e sia in Rianimazione. I ricoverati sono 849, ventinove in più rispetto al giorno precedente. In terapia intensiva sono 27, due in più rispetto a ieri. 

 

IN ITALIA

Sono 86.334 i nuovi positivi in Italia, su di un totale di 316.040 tamponi effettuati nelle ultime 24 ore. E' quanto emerge dal quotidiano bollettino sull'emergenza Coronavirus emesso dal Ministero della Salute. Sono 72 i deceduti, per un totale di persone scomparse da inizio pandemia che tocca quota 168.425. I ricoverati con sintomi negli ospedali italiani sono 6.830, dei quali 264 in terapia intensiva. 

Gli italiani positivi al Coronavirus si avviano nuovamente a toccare quota 1 milione: sono 929.006, in continua crescita negli ultimi giorni.  In totale sono 18.610.011 gli italiani contagiati dall’inizio della pandemia, mentre i morti salgono a 168.425. I dimessi e i guariti sono 17.512.580, con un incremento di 42.611.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA