Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, il bollettino del 12 luglio: in Sicilia altri 9.747 casi, 31 morti e ricoveri ancora in crescita

I dati del ministero della Salute:  nel Catanese oltre duemila nuovi contagi

Di Redazione

Ricoveri che crescono ancora, sia in area medica che nelle rianimazioni e di fatto un tampone su tre risulta positivo. Sono questi i numeri del bollettino del 12 luglio del ministero della Salute sull’andamento della pandemia di covid in Sicilia.

Pubblicità

I nuovi casi nelle ultime 24 ore sono stati 9.747 con 32.982 tamponi processati: il tasso di positività schizza così al 29,5%. Ma come sempre la Regione “corregge” il dato e tra i quasi 10 mila casi di oggi ce ne sono 1.096 che si riferiscono ai giorni scorsi. I morti indicati nel bollettino sono addirittura 31, ma sono tutti dei giorni scorsi. Il totale delle vittime siciliane del virus sale così a 11.323.

Capitolo ricoveri: in ospedale ci sono 1.043 persone (+6) delle quali 996 in area medica (+3) e 47 in terapia intensiva (+3).

LE PROVINCE:

Catania: 343.006 casi complessivi (2031 nuovi casi)

Palermo: 337.052 (1643)

Messina: 197.573 (1806)

Siracusa: 128.418 (1427)

Agrigento: 110.882 (1276)

Trapani: 106.127 (1007)

Ragusa: 100.787 (722)

Caltanissetta: 79.650 (625)

Enna: 39.581 (306)

IN ITALIA.Sono 142.967 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del Ministero della Salute. Un livello che non si raggiungeva dal 28 gennaio. Ieri i contagiati erano stati 37.756. Le vittime sono invece 157 in aumento alle 127 di ieri. 
Non si avevano tanti decessi da fine aprile. Il tasso si assesta intorno al 26% 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: