Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, il bollettino del 14 giugno: in Sicilia 3.675 nuovi casi, 11 morti e ricoveri stabili

Tasso di positività sopra il 20 per cento, a Catania e Palermo oltre mille nuovi contagi

Di Redazione

Ricoveri stabili, anzi c’è anche una piccola diminuzione, ma risalita dei contagi di covid. E’ quanto emerge dal bollettino del 14 giugno diffuso dal ministero della Salute.

Pubblicità

I nuovi casi sono stati infatti 3.675 con 18.173 tamponi processati (siamo ai massimi da almeno due mesi). Ieri i nuovi contagi erano stati 757 con 6.378 tamponi. Il tasso di positività sale così al 20,2% contro l’11,8% di ieri.

I morti sono stati 11 e il numero della vittime siciliane del virus dall’inizio della pandemia sale così a 11.072.

In ospedale ci sono 573 persone (-8) delle quali 548 in terapia intensica (-7) e 25 in terapia intensiva (-1). Ci sono state però ben 20.965 persone dichiarate guarite e così il numero degli attuali positivi crolla sotto quota 46 mila e si attesta a 45.955 (ben 16.920 in meno). I conteggi però sono stati riequilibrati: La regione ha comunicato infatto che 381 sono relativi a giorni precedenti al 13 giugno.

LE PROVINCE.

Palermo: 293.135 casi complessivi da inizio pandemia (1104 nuovi casi)

Catania: 257.526 (1044)

Messina: 174.476 (356)

Siracusa: 112.577 (445)

Agrigento: 96.582 (246)

Trapani: 94.512 (222)

Ragusa: 88.901 (320)

Caltanissetta: 72.864 (199)

Enna: 35.086 (120).

IN ITALIA.  Sono 39.474 i nuovi casi di Covid (10.371 ieri) e 73 i morti (41 ieri) che portano a 167.505 il totale delle vittime da inizio pandemia. E’ quanto emerge dai dati del Ministero della salute sulla situazione del contagio. I tamponi processati, tra molecolari e antigenici, sono 228.559 che fanno rilevare un tasso di positività al 17,3% (ieri 13,9%). In calo i ricoveri con sintomi (-11 da ieri per un totale di 4.199) e le persone in terapia intensiva (-10 da ieri per un totale di 183). 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: