Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, il bollettino del 15 giugno: in Sicilia altri 2.734 casi (ma quasi mille sono dei giorni scorsi)

I conteggi sono continuamente "aggiustati": oggi indicati 19 morti ma nessuno di ieri

Di Redazione

Prosegue l’altalena dei casi covid in Sicilia rilevati giornalmente dal ministero della Salute anche a causa di “aggiustamenti” con casi che nei giorni precedenti non erano stati conteggiati. Questo dice il bollettino del 15 giugno diffuso dal ministero della Salute.

Pubblicità

I nuovi casi indicati sono stati 2.734 (ma 927 sono relativi ai giorni scorsi). I tamponi processati sono stati 17.951 e il tasso di positività si attesta al 15,2% (ma togliendo i 927 casi dei giorni scorsi si attesterebbe al 10%). Ieri i nuovi casi erano stati 3.675 con 18.173 tamponi processati e tasso che era del 20,4%.

I morti indicati oggi sono stati 19 (ma si riferiscono tutti ei giorni scorsi). Il totale delle vittime siciliane del virus sale a 11.091

In ospedale ci sono 586 persone (+13) delle quali 560 in area medica (+12) e 26 in terapia intensiva (+1)

LE PROVINCE.

Palermo: 294.092 casi dall'inizio della pandemia (957 nuovi casi)

Catania: 258.418 (892)

Messina: 175.055 (579)

Siracusa: 112.912 (335)

Agrigento: 96.787 (205)

Trapani: 94.741 (229)

Ragusa: 89.174 (273)

Caltanissetta: 72.991 (127)

Enna: 35.150 (64)

IN ITALIA. Sono 31.885 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 39.474. Le vittime sono invece 48, in calo rispetto alle 73 di ieri. Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici e molecolari, 195.439 tamponi con il tasso di positività al 16,3%, in calo rispetto al 17,3% di ieri. Sono 189 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 6 in più di ieri. Gli ingressi giornalieri sono 33. I ricoverati nei reparti ordinari sono 4.218, ovvero 19 in più di ieri.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: