Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, il bollettino del 2 gennaio: in Sicilia 3.964 casi, altri 13 morti e tasso di positività che schizza al 17%

I dati del ministero della Salute: a Catania quasi 800 nuove diagnosi . Rispetto a un anno fa la metà dei morti e cinque volte più contagi

Di Redazione

Il numero dei nuovi positivi al covid in termini assoluti rispetto a ieri è nettamente inferiore, ma è un dato che non deve ingannare perché tradizionalmente nelle giornate festive, figuriamoci a Capodanno, il numero dei tamponi processati è sempre piuttosto basso rispetto al “normale”. E infatti nel bollettino del 2 gennaio del ministero della Salute è vero che i casi registrati sono 3.964 (ieri erano stati 5.764) ma il numero dei tamponi processati è stato di soli 22.832 contro i 56.390 di ieri. Non è un caso che il tasso di positività sia schizzato al 17,3% contro il 10,2% di ieri.

Pubblicità

Significa che il virus circola sempre di più e infatti negli ospedali la situazione peggiora: complessivamente le persone ricoverate in Sicilia sono 918 (+48 rispetto a ieri), delle quali 811 in area medica (erano 768) e 107 in terapia intensiva (erano 102) con bel 9 nuovi ingressi. I morti sono stati 13 e il numero delle vittime sale a quota 7.527. Per fare un raffronto con un anno fa basta considerare che i casi erano stati complessivamente 734 ma i morti erano stati 28: quindi il doppio dei morti con oltre cinque volte di casi. Significa che il vaccino sta facendo il proprio compito.

LE PROVINCE. 

Palermo: 99.194 casi complessivi (701 nuovi casi)

Catania: 97.548 (797)

Messina: 47.383 (604)

Siracusa: 30.958 (313)

Trapani: 26.014 (377)

Ragusa: 23.266 (404)

Caltanissetta: 22.753 (177)

Agrigento: 22.723 (575)

Enna: 12.493 (16)

IN ITALIA. Sono 61.046 i nuovi contagi da Covid nelle ultime 24 ore (ieri erano stati 141.262). E’ quanto emerge dal bollettino del ministero della Salute, secondo cui le vittime sono 133, mentre ieri erano state 111. 

Sono stati 278.654 i tamponi molecolari e antigenici per il coronavirus effettuati nelle ultime 24 ore in Italia, secondo i dati del ministero della Salute. Si tratta di un numero nettamente più basso rispetto alle cifre quotidiane dei test effettuati negli ultimi giorni (solo ieri erano stati 1.084.295). Il tasso di positività è balzato al 21,9%, rispetto al 13% di ieri.  

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: