Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, il bollettino dell'8 giugno: in Sicilia 2.081 nuovi casi, 21 morti e ricoveri che non scendono

I dati diffusi dal ministero della Salute: tasso di positività al 13%

Di Redazione

Non scende in Sicilia la curva del contagio del covid. E’ quanto emerge dal bollettino dell’8 giugno diffuso dal ministero della Salute.

Pubblicità

Nelle ultime 24 ore sono in fatti stati diagnosticati nell’isola altri 2.081 casi con 15.950 tamponi processati (ieri erano 2.924 casi con 19.351 tamponi processati). Il tasso di positività scende al 13% contro il 15,1% di ieri. I morti sono stati 21 e il totale delle vittime siciliane del virus sfonda quota 11mila e si attesta a 11.020.

In ospedale ci sono 550 persone (+4) delle quali 525 in area medica (+6) e 25 in terapia intensiva (-2).

LE PROVINCE .

Palermo: 288.949 casi complessivi dall'inizio della pandemia (759 nuovi casi)

Catania: 253.482 (674)

Messina: 172.776 (309)

Siracusa: 111.126 (264)

Agrigento: 95.671 (151)

Trapani: 93.653 (145)

Ragusa: 87.784 (174)

Caltanissetta: 72.167 (102)

Enna: 34.717 (68)

IN ITALIA. Sono 22.361 i nuovi contagi da Covid registrati nelle ultime 24 ore, secondo i dati del ministero della Salute. Ieri erano stati 28.082. Le vittime sono invece 80, dieci in più di ieri. Sono stati eseguiti in tutto, tra antigenici e molecolari, 188.024 tamponi con il tasso di positività all’11,8%, stabile rispetto al 12% di ieri. Sono 199 i pazienti ricoverati in terapia intensiva, 20 in meno di ieri. Gli ingressi giornalieri sono 18. I ricoverati nei reparti 
ordinari sono 4.296, ovvero 46 in meno di ieri.

 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: