Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, "In Italia il virus si trasmette velocemente: il Paese in fase acuta"

Ad affermarlo è una circolare del ministero della Salute che allerta le Regioni sul fronte contenimento della pandemia

Di Redazione

L’Italia si trova «in fase epidemica acuta, caratterizzata da una elevata velocità di trasmissione del virus SarsCoV2 nella maggior parte del paese». Così la circolare del ministero della Salute "Rafforzamento delle misure organizzative per la gestione dell’attuale fase epidemica". Nel raccomandare la «tempestiva attivazione a livello regionale di tutte le misure organizzative per fronteggiare un eventuale incremento anche sostenuto della domanda di assistenza sanitaria», la circolare allerta anche rispetto ad «ulteriori impatti epidemiologici ed assistenziali potenzialmente correlati alla maggiore diffusione» della variante Omicron. 

Pubblicità

«Temo di sì, ci stiamo avvicinando, perchè continua ad aumentare l’occupazione dei posti ospedalieri», ha commentato Guido Rasi, consulente scientifico del commissario straordinario per l’emergenza Covid Figliuolo,  rispondendo alla domanda se l’Italia si sta avvicinando alla zona arancione durante la trasmissione "Mezz'ora in più". «E' fondamentale dunque fare subito le terze dosi. I vaccini ci sono e la campagna sta procedendo bene ma - ha aggiunto - è una corsa contro il tempo». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA