Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, ok da Ema a Evusheld: mix di monoclonali di Astrazeneca per prevenzione

 Dai dati valutati emerge che, somministrato in due iniezioni, il farmaco riduce del 77% il rischio di infezione

Di Redazione

L’Agenzia europea dei medicinali (Ema) ha raccomandato l’autorizzazione all’immissione in commercio di Evusheld, sviluppato da AstraZeneca, per la prevenzione del Covid negli adulti e negli adolescenti dai 12 anni di età prima della potenziale esposizione al virus. 
Evusheld è costituito da due principi attivi, due anticorpi monoclonali. Dai dati valutati emerge che, somministrato in due iniezioni, il farmaco riduce del 77% il rischio di infezione, con la durata della protezione dal virus stimato in almeno sei mesi. Il profilo di sicurezza di Evusheld, spiega Ema in una nota, è favorevole e gli effetti collaterali generalmente lievi. 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: