Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Covid, immunità di gregge in Sicilia alla fine dell'estate

L'assessore Razza allo Spasimo: «La tendenza sembra quella, ma non è solo una questione di algebra»

Di Redazione

«Immunità di gregge entro la fine dell’estate? I numeri dicono che la progressione è questa. Ma accanto alla logica dell’algebra c'è la volontà dei cittadini. Noi abbiamo il dovere di creare un clima positivo attorno alla vaccinazione. Dobbiamo fare comprendere a tutti che ciò che arriverà dopo l’estate deve essere una vita sociale normale, una economica più forte e la possibilità di tornare gradualmente a quella di ogni giorno».

Pubblicità

Lo ha detto l’assessore regionale alla Salute, Ruggero Razza, alla kermesse allo Spasimo di Palermo. L'assessore ha «ringraziato i tantissimi giovani che stanno lavorando per l’emergenza Coronavirus in Sicilia». «C'è stato - ha sottolineato Razza - un impegno corale che ha visto insieme i professionisti della sanità, tanti ragazzi formati nelle università che hanno inserito nell’elemento di novità di questa esperienza anche quella spensieratezza che persino una stagione difficile come quella della pandemia ritiene indispensabile». 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: