Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Nel Regno Unito stop a restrizioni e booster per fragili e anziani dalla primavera

Il governo non ha ancora reso note le date. Le disposizioni valgono per gli anziani over 75

Di Redazione

Quarta dose booster del vaccino anti Covid in arrivo da questa primavera nel Regno Unito per tutti gli over 75 e le persone vulnerabili dai 12 anni in su, parallelamente ai programmi sul superamento di tutte le restrizioni. Lo hanno deciso oggi i consulenti governativi della campagna vaccinale, le cui raccomandazioni verranno trasformate più avanti in date precise dal gabinetto di Boris Johnson.  Gli stessi consulenti hanno inoltre reso noto un piano, già delineato con il governo, per estendere ulteriormente in autunno l'offerta della quarta dose booster ad altre fasce di età. 

Pubblicità

Intanto il premier britannico Boris Johnson ha formalizzato alla Camera dei Comuni la fine di tutte le ultime restrizioni Covid in vigore per legge in Inghilterra a partire dal 24 febbraio, inclusa la fine dell’obbligo dell’isolamento per le persone contagiate, che da questo momento saranno semplicemente "incoraggiate a esercitare la responsabilità personale" in caso d’infezione, così come avviene quando si è soggetti a "un’influenza". Annunciata anche la graduale revoca della distribuzione gratuita a pioggia dei test antigenici. «Il picco di Omicron è superato», ha sottolineato Johnson, ricordando il livello d’immunità e di copertura vaccinale raggiunti dal Regno. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: