Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

E nelle mappe del rischio Covid Ue la Sicilia non è più in rosso

Di Redazione

Raddoppiano le aree colorate di verde in Italia, mentre rimane una singola regione in rosso, la Calabria, secondo il quadro della situazione epidemiologica Covid-19 misurato dall’Ecdc, Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie, in base all’incidenza dei casi positivi a 14 giorni ogni 100mila abitanti, combinata con il tasso di positivi sui test effettuati. 
Nella mappa aggiornata salgono a 8 le regioni e province autonome nella fascia di minor rischio. Le new entry in verde sono 4: Liguria, provincia autonoma di Trento, Abruzzo e Sardegna che si aggiungono alle già verdi Valle d’Aosta, Piemonte, Lombardia e Molise. Il resto della Penisola è in giallo, se si esclude la Calabria rossa.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA