Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Multe a Niscemi per violazione dell'ordinanza Musumeci che l'ha riportata in zona arancione

La Polizia di Stato ha intensificato i controlli in quello che è il comune più colpito dal virus in provincia di Caltanissetta

Di Redazione


La Polizia di Stato ha intensificato i controlli a Niscemi che, con 743 contagi, è il comune più colpito dal Covid-19 in provincia di Caltanissetta e rientra tra i 55 Comuni in cui è stata in pratica ripristinata una sorta di zona arancione con l'ordinanza di Musumeci per cercare di frenare la pandemia in Sicilia. Cinque le multe elevate ieri da parte dei poliziotti del commissariato che hanno identificato e controllato 34 persone ed eseguito controlli in diversi esercizi commerciali.

Pubblicità

Sanzionati due gestori di bar: uno perché ha consentito la permanenza di avventori all’interno del negozio intenti al gioco delle slot machine e un altro perché ha consentito la consumazione sul posto di cibi e bevande.

 

 

Sanzionato anche il titolare di una palestra poiché non ha rispettato l’obbligo di chiusura imposto con l’ordinanza regionale. Un’altra sanzione ha riguardato la violazione del coprifuoco.
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA