Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Omicron, secondo caso in Sicilia: è una 31enne, con pochi sintomi, già vaccinata

A comunicarlo su Fb, l'assessore Ruggero Razza

Di Redazione

Con un post pubblicato su Facebook l'assessore regionale alla Salute Ruggero Razza comunica il secondo caso di variante Omicron in Sicilia che è stata identificata grazie al sequenziamento nei laboratori di Palermo. Si tratta di una giovane donna di 31 anni. Grazie alla doppia vaccinazione anche lei, come il precedente caso, è paucisintomatica ed isolata al domicilio. 

Pubblicità

"Due considerazioni: ottimo il sistema di sorveglianza che, in 5 giorni (a tempi record, quindi!), ha consentito la identificazione della
variante; benchè due casi siano ancora pochi per una valutazione organica, si conferma, inoltre, che la variante sui soggetti vaccinati non alza le possibilità di ospedalizzazione. Quindi: Vaccinatevi"!, scrive l'assessore Razza.

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: