Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Palermo, positivi cinque tra orchestrali e coristi del teatro Massimo

Stanno tutti bene e sono stati sostituiti in occasione del concerto di Zubin Mehta

Di Redazione

Quattro orchestrali e un corista del Teatro Massimo di Palermo sono risultati positivi al Covid. La loro positività è stata scoperta nei giorni scorsi, quando gli artisti sono stati sottoposti a tampone, - anche se non obbligatorio, soprattutto per chi è munito di Green pass - come periodicamente accade. Altri artisti si trovano al momento in isolamento, in quanto venuti a contatto, durante le prove, con i contagiati. Tra loro anche un sindacalista della Fials: «Sono a casa in isolamento - dice - La situazione è sotto controllo e al momento circoscritta». 
 Le condizioni dei contagiati sono buone, la maggior parte di loro accusa sintomi influenzali e niente di più. A sottoporsi a tamponi periodici obbligatori sono i musicisti di strumenti a fiato, dal momento che suonano senza indossare la mascherina, ma il test è stato esteso a tutti. Il contagio al Teatro Massimo ha reso giustamente necessaria, la sostituzione, ieri sera, dei positivi, in occasione del concerto «Carmina Burana» diretto da Zubin Mehta. 
 «La situazione è sotto controllo e il teatro ha preso tutte le precauzioni necessarie. Le persone venute a contatto con i contagiati sono state messe in quarantena. Ricordiamo - dicono dal Teatro Massimo - che tutto il personale per avere entrare deve esibire il Green pass e i tamponi vengono effettuati periodicamente». 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA