Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Tutti negativi i tamponi nelle scuole “sentinella” del Catanese, ma molti hanno rifiutato il test

Oltre seicento gli studenti testati, mentre i kit disponibili erano più di un migliaio

Di Redazione

Sono risultati tutti negativi i 622 tamponi salivari effettuati nelle scuole 'sentinellà del Catanese. Tre i distretti interessati: Catania, Palagonia e Caltagirone. L’obiettivo della campagna di screening, coordinata dall’ufficio emergenza Covid, è quello di individuare una eventuale presenza di positivi al Covid-19 nelle scuole primarie e secondarie di primo grado. I kit disponibili erano poco più di un migliaio. Per aderire al test era però necessaria l'autorizzazione delle famiglie, ma molti non hanno voluto partecipare.

Pubblicità

Ad occuparsi dello screening sono state le Unità speciali di continuità assistenziale (Usca) del settore scuola. Il test salivare ha valore esclusivamente epidemiologico. Il prossimo controllo interesserà nove scuole dei distretti di Bronte, Adrano e Paternò.

«La collaborazione delle famiglie - spiega il commissario emergenza Covid, Pino Liberti- è fondamentale. Il test, peraltro, non è invasivo ed è particolarmente indicato per i più piccoli. Lo screening è uno strumento efficace per individuare dei positivi e contrastare più velocemente la diffusione del contagio». 
 

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: