Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Vaccini, alla Fiera di Palermo al via richiami per chi ha fatto J&J

All’hub vaccinale, come sempre, bisognerà portare una copia della prenotazione, la tessera sanitaria e un documento di identità valido

Di Redazione

Via ai richiami per chi ha fatto il vaccino Janssen, anche noto come Johnson&Johnson. Da ieri sono aperte le prenotazioni sulla piattaforma della Fiera del Mediterraneo. Basta cliccare suLlink https://fiera.asppalermo.org/site/vaccino/1/dose-booster-janssen -johnson-j e compilare i campi richiesti. All’hub vaccinale della Fiera, come sempre, bisognerà portare una copia della prenotazione, la tessera sanitaria e un documento di identità valido. Possono prenotarsi tutti i cittadini - indipendentemente dall’età - che abbiano ricevuto il vaccino Janssen almeno sei mesi fa; sarà somministrato un vaccino a mRna. 

Pubblicità

«È un atto che serve per rafforzare la propria protezione dal Coronavirus, per questo tutti coloro che si sono vaccinati con Janssen da almeno sei mesi dovrebbero fare il richiamo - dice il commissario Covid della Città metropolitana di Palermo, Renato Costa -. Su questo l’Agenzia italiana del farmaco è stata molto chiara: evidenze scientifiche recenti confermano l’efficacia del richiamo, soprattutto con vaccino a mRna, nel potenziare la risposta immunitaria al siero Janssen. Così com'è fortemente raccomandata la terza dose a chi ha completato il ciclo vaccinale e rientra nelle categorie individuate dal ministero della Salute: over 60, medici e sanitari, ospiti e personale delle rsa, fragili e persone con gravi immunodeficienze. Non ha senso proteggersi a metà. Se l’unica garanzia di un ritorno alle nostre vite è il vaccino, e al momento lo è, bisogna vaccinarci tutti, anche più volte». All’hub della Fiera intanto, continuano anche le somministrazioni di prime, seconde e terze dosi, ogni giorno dalle 9 alle 19. Stesso orario di apertura per l’ufficio Green Pass, mentre i tamponi in modalità drive-in si effettuano ogni mattina dalle 8 alle 13. 
 

COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: