Notizie locali
Pubblicità

Covid-19

Vaccini, Figliuolo: «Entro settembre immunità di gregge all'80%»

Il commissario dell'emergenza Covid in Italia intervistato a Domenica In

Di Redazione

 L’immunità di gregge in Italia «è all’80% dei 54 milioni della platea di vaccinabili, e sono assolutamente convinto che raggiungeremo questo obiettivo a fine 
settembre. Ma bisogna andarsi a vaccinare, come dimostra anche l'esperienza di altri Paesi a un certo punto si fa fatica a trovare i vaccinandi. Ma di vaccini a Rna (Pfizer e Moderna) ne abbiamo a sufficienza , a luglio solo poco meno di giugno. Ora usiamo AstraZeneca solo per la seconda dose agli over 60 e Johnson per le persone difficili da individuare o per categorie particolarmente mobili». Così il commissario dell'emergenza Covid in Italia, generale Francesco Paolo Figliuolo Figliuolo a Domenica In.

Pubblicità

 «Ancora un pò si andrà avanti. Lo stato di emergenza finisce a fine luglio e credo che il governo sia molto cauto. Fino a che ce n'è bisogno io ci sono». 

 «Gli italiani si sono comportati in maniera straordinaria, sin dalla prima fase». «Ho visto una bella Italia, operosa, che si stringe assieme e che dà il meglio di sé quando ha fiducia ed è ben guidata». «Quando saremo tutti vaccinati sarà più facile» tornare ad abbracciarci, ha poi concluso.

Pubblicità
COPYRIGHT LASICILIA.IT © RIPRODUZIONE RISERVATA
Di più su questi argomenti: